Nefzaoui per ora monta mobili ma sogna di fare il calciatore: «Vorrei arrivare almeno in D»

Nefzaoui monta mobili, ma vuole fare il calciatore

L’intervista al 19enne di origini tunisine del Fissiraga

Per ora monta mobili, ma in futuro vuole fare il calciatore. Anche se, lo sa anche lui, «a 19 anni rischio di essere già troppo vecchio per il calcio». La passione però supera anche i confini dell’immaginazione per Ahmed Nefzaoui, una delle tante frecce dell’annata 2000 all’arco di mister Pierluigi Avanzi nel Fissiraga.

Il giocatore di origini tunisine fa presenza fissa nell’undici rossonero terzo nel Girone O lodigiano. «Di sicuro non arriverò in Serie A ma almeno mi piacerebbe un giorno arrivare in Serie D: io mi alleno ogni giorno con questo obiettivo, lo so che magari sarà impossibile, ma se non puntassi un po’ in alto non potrei mai migliorare».

Nel frattempo Ahmed si è diplomato come perito elettrotecnico e ha trovato lavoro da Veneroni Arredamenti a Salerano.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola giovedì 21 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.