Cerioli e Granellini dalla bici alla maratona

Cerioli e Granellini dalla bici alla maratona

Gli ex ciclisti di Senna Lodigiana e Graffignana tra i corridori di New York

Dai Campi Elisi in bicicletta a New York vissuta di corsa sono sempre palcoscenici “mitici” per Ivan Cerioli. L’ex ciclista professionista di Senna Lodigiana (in sella disputò e concluse il Tour de France 1996) è stato uno dei lodigiani al via domenica della maratona di New York: per lui 42,195 km percorsi in 5 ore 09’43”.
Per Cerioli era la prima esperienza in una maratona, ma a rappresentare lo Sport Frog Senna non c’era solo lui ma anche Gianluigi Granellini, nato ciclista e divenuto asso dell’handbike dopo un gravissimo incidente in corsa nel 2000. Granellini ha disputato la gara non con l’handbike ma nella gara cosiddetta “wheelchair”, riservata ad atleti su sedia a rotelle, chiudendo al 46esimo posto.

Granellini

Per l’edizione 2019 della maratona più famosa del mondo non c’erano delegazioni “organizzate” dei nostri gruppi podistici ma il Lodigiano ha comunque detto “presente” nella “Grande Mela”.

Leggi l’articolo sul “Cittadino” in edicola martedì 5 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.