Amatori, voglia di vincere

Amatori, voglia di vincere

Circa 250 tifosi alla presentazione ufficiale nella sede della Wasken Boys, nel torneo di Bassano un successo e una sconfitta

Lodi

Atmosfera sobria, ma voglia di vincere palpabile. Nei giocatori e nei tifosi, circa 250 accorsi sabato pomeriggio nella sede della Wasken Boys per la presentazione ufficiale del nuovo Amatori, atteso nel pomeriggio di questa domenica da un nuovo test precampionato nel torneo di Bassano con i padroni di casa veneti e l’ambizioso Trissino. «Sappiamo tutti com’è finita l’anno scorso - le parole di Gianni Blanchetti, succeduto alla presidenza a Roberto Citterio -, ma noi siamo qui per raggiungere nuovi traguardi».

«Proveremo a vincere qualcosa, la nostra squadra è costruita per questo, non abbiamo paura di prenderci le nostre responsabilità», gli fa eco Nuno Resende, che poi ha presentato tutto il suo staff sul palco, lasciandosi andare anche a qualche battuta di spirito che ha scaldato il pubblico.
Il tecnico giallorosso ha poi fatto le prove di quintetto senza il convalescente Gavioli e lo squalificato (per due turni) Pinto in vista del debutto di sabato prossimo in campionato con il Sandrigo nel torneo di Bassano: sconfitta con i padroni di casa e vittoria sul Trissino.

Leggi gli articoli sul “Cittadino” in edicola lunedì 23 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.