Inter, un esordio deludente

Inter, un esordio deludente

I nerazzurri, colpiti a inizio ripresa, rimontano a tempo scaduto lo Slavia Praga grazie a Barella all’esordio in Champions League

Milano

Inizia con un deludente pareggio l’avventura in Champions League dell’Inter. A “San Siro”, nel primo incontro del Gruppo F, i nerazzurri sono stati fermati sull’1-1 dallo Slavia Praga. Dopo i vani sforzi profusi nel primo tempo, la squadra di Conte è stata colpita a inizio ripresa da Olayinka. I cechi si sono resi ancora minacciosi, ma il tecnico nerazzurro è corso ai ripari provando a cambiare qualcosa con Sensi in regia al posto di Brozovic. Mossa vincente, perché una sua punizione respinta dalla traversa al 92’ viene ripresa da Barella che insacca l’1-1.Ora i riflettori si spostano sulla Juventus, attesa al debutto nel turno del mercoledì alle 21 sul campo dell’Atletico Madrid: reduce dal deludente 0-0 a Firenze e alle prese con qualche acciacco di troppo, Sarri sembra orientato a lanciare Bernardeschi nel tridente con Higuain e Cristiano Ronaldo.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola mercoledì 18 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.