Con Scotti Lodi è ancora sul tetto d’Europa
Edoardo Scotti, campione d’Europa Under 20 nei 400 metri

Con Scotti Lodi è ancora sul tetto d’Europa

Dopo il successo della fanfullina Fontana è “Edo” a trionfare agli Europei Under 20 dominando i 400 metri. Niente medaglie dalle staffette finali

C’è sempre Lodi sul tetto d’Europa. Dopo lo strepitoso successo della fanfullina Vittoria Fontana venerdì nei 100 metri col nuovo record italiano, sabato è toccato a Edoardo Scotti conquistare la copertina della rassegna continentale Under 20. Il lodigiano sabato ha trionfato nei 400 metri piani mancando di un solo centesimo il record italiano, che già detiene.

«Penso di avere corso bene - racconta Edoardo -. Negli ultimi metri ero preso dall’emozione, dall’ansia, quasi perdevo i passi. Siamo la nazionale giovanile più bella mai vista ed essere capitano è un’emozione unica, un gruppo fantastico ed è tutto bellissimo».

Splendido e sfortunato quarto lo scorso anno ai Mondiali Under 20, per Scotti quella di Boras è la più prestigiosa medaglia individuale della sua ancora giovane carriera, una perla che va ad aggiungersi, tra le altre, alle vittorie con la staffetta 4x400 sempre ai Mondiali e agli Europei Under 20. Meno fortunati i portacolori lodigiani nell’ultima giornata di gare, quella dedicata alle staffette: la 4x400 maschile con Scotti ultimo frazionista è giunta quarta pagando uno scontro in terza frazione, a un soffio dal bronzo anche la 4x100 femminile, che con Vittoria Fontana ha sfiorato il record italiano Juniores.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 22 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.