Fanfulla all’assalto del bunker Reggio

Fanfulla all’assalto del bunker Reggio

Al “Mapei Stadium” i granata sono imbattuti nel 2019 e hanno subìto solo 9 gol in tutto il campionato: già venduti 1200 biglietti per la semifinale play off

Lodi

Al “Mapei Stadium” il Fanfulla è chiamato a un’impresa per conquistare la finale play off del Girone D di Serie D. Lo dicono le statistiche, secondo cui i granata tra le mura amiche in campionato hanno conquistato ben due primati: minor numero di sconfitte subite, una, e miglior difesa, appena 9 i gol al passivo. Se ci aggiungiamo che, nel 2019, gli uomini di Mauro Antonioli in casa sono ancora imbattuti, ecco che si comprende ancora di più come ci vorrà un Guerriero perfetto e particolarmente ispirato in fase offensiva per espugnare Reggio Emilia.
Ma sarà fondamentale anche non andare sotto: lo insegna l’ultimo precedente in campionato, con la Reggio Audace che dopo aver sbloccato il risultato alla mezz’ora è volata in un amen sul 3-0 prima dell’intervallo per poi chiudere sul 4-0: in porta nel Fanfulla sarà ballottaggio tra l’esperto Elia Boari e l’under Christian Colnaghi.
Intanto a Reggio Emilia sale la febbre perché sono già stati “bruciati” 1200 biglietti : in tribuna ci saranno comunque anche i tifosi lodigiani, che possono ancora acquistare i tagliandi esclusivamente in prevendita: il gruppo Ultimi Guerrieri ha organizzato un pullman. I granata sono carichi: «Possiamo vincere tranquillamente e arrivare in finale, a patto di giocare a viso aperto come ci chiede il mister», non ha dubbi il bomber Luca Zamparo.

Leggi gli articoli sul “Cittadino” di giovedì 16 e venerdì 17 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.