Amatori ko e Verona si fa male

Amatori ko e Verona si fa male

Giallorossi battuti ancora ai rigori dal Viareggio tra clamorosi errori arbitrali e per il “Tigre” c’è un infortunio serio

Lodi

L’Amatori perde ancora ai rigori contro il Viareggio ed è a un passo dall’eliminazione nella semifinale play off. Ma, fattore forse ancora più grave della sconfitta, si infortuna Alessandro Verona, che potrebbe anche aver chiuso qui la sua stagione. Al “PalaCastellotti” i giallorossi stavolta sono più in difficoltà rispetto alle prime due partite, anche per colpa di un arbitraggio davvero poco “casalingo”, sicuramente inadeguato per una partita così importante. Così dopo la rete iniziale di Fariza, i toscani sorpassano e chiudono il primo tempo in vantaggio per 2-1. A metà ripresa pareggia ancora Fariza, nuovo allungo bianconero e 3-3 di Illuzzi. Si va ai supplementari e, mentre i due arbitri Silecchia e Barbarisi non fischiano almeno due volte il decimo fallo alla squadra di Dolce, che avrebbe mandato sul dischetto i giallorossi, quando Compagno segna il 4-3 sembra fatta; ma Ventura fissa il nuovo pareggio a 1’19” dalla fine. E alla lotteria dei rigori non bastano i due centri di Illuzzi e quelli di Querido e Fariza, perché nel primo tiro a oltranza ancora Silecchia non vede che il tiro del portoghese è entrato abbondantemente e non concede il gol che avrebbe significato vittoria. Al decimo tiro Selva segna, Querido stavolta sbaglia e il Viareggio vince 9-8. Ora i bianconeri avranno due match point per la finale, il primo in casa martedì sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.