Non solo Scotti, promesse lodigiane crescono
Eghagha, primo giallorosso da sinistra, con la staffetta della Fanfulla

Non solo Scotti, promesse lodigiane crescono

Oltre al previsto titolo italiano Juniores dell’ex fanfullino nei 400, ad Ancona si sono registrati gli exploit da podio di Gambo ed Eghagha

Lodi

Se il titolo italiano Juniores nei 400 metri piani di Edoardo Scotti non era certo una sorpresa, i tricolori indoor di Ancona hanno regalato piacevoli sorprese all’atletica lodigiana, con gli exploit di Faith Gambo e Samuel Eghagha, giovani promesse della Fanfulla salite sul podio.

Edoardo Scotti ad Ancona (fot Muti/Fidal)

Vero peraltro che l’oro era praticamente garantito per Scotti, ma l’ottimo crono fatto segnare non era affatto preventivabile, considerata la fase di preparazione un po’ tribolata: 47”53, a 3 decimi dal primato italiano Juniores.

Faith Gambo con il coach Bassanini

La mezzofondista Gambo domenica ha centrato la seconda medaglia tricolore della carriera: un argento in sala dopo il bronzo outdoor 2018 sempre sugli 800 metri Juniores. Il cantante-sprinter Eghagha Juniores ha invece trovato nella 4x200 il primo podio tricolore, un bronzo condiviso con i varesini Mirco Tiozzo, Marco Fernandes ed Edoardo Gnocchi.
La Fanfulla si gode anche l’oro della varesina Vittoria Fontana, che ha conquistato la sua prima maglia tricolore nei 60 metri piani.

L’arrivo di Vittoria Fontana nei 60 piani (foto Muti/Fidal)

Leggi l’articolo sul Cittadino in edicola martedì 5 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.