Assigeco, “mission impossible”?

Assigeco, “mission impossible”?

Ultima trasferta del 2018 per i rossoblu, in campo domenica a Treviso

Codogno

Ultima fatica del 2018 su un campo prestigioso per l’Assigeco, intenzionata a uscire dai bassifondi della Serie A2. La trasferta sul parquet di una nobile decaduta come Treviso, seconda a 2 punti dalla capolista Fortitudo Bologna, non è però la più facile per muovere la classifica. Soprattutto considerato che l’Assigeco è in striscia negativa da quattro giornate. Coach Gabriele Ceccarelli è conscio delle difficoltà, ma crede nell’impresa: «C’è differenza di valori tecnici e di momento, sia dal punto di vista fisico che psicologico. Ma proveremo a restare in partita».

Leggi l’articolo sul “Cittadino” in edicola sabato 29 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.