Cappuccini, un 2018 memorabile

Cappuccini, un 2018 memorabile

La squadra femminile è prima e quella maschile seconda in Serie C

Casalpusterlengo

Una squadra prima, quella femminile, e una seconda, quella dei maschi. I Cappuccini hanno festeggiato un Natale fantastico a chiusura di un 2018 memorabile. Soprattutto quello della squadra di Papotti, che a maggio festeggiava la promozione in Serie C e adesso è al comando del massimo campionato regionale.

«Non possiamo che essere soddisfatti – dice Lamberto Paina, Presidente dei Cappuccini -. Siamo protagonisti nei nostri gironi, peccato per la sconfitta della maschile contro l’Sdl (Brescia, ndr), che ci è costata il primo posto, ma la stagione è ancora lunga. Abbiamo lavorato bene in estate: a livello di formazioni maggiori, abbiamo acquisito consapevolezza e fiducia nelle nostre possibilità».

De Biasi in palleggio: anche la maschile dei Cappuccini punta in alto

Paina non nasconde il suo sogno: «Conquistare la promozione in B2 con la femminile ed accedere ai play-off con quella maschile. Certo fare la doppietta con entrambe le squadre in serie B2 sarebbe il sogno nel cassetto, e non è nemmeno troppo un segreto».

Leggi l’articolo sul “Cittadino” in edicola giovedì 27 dicembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.