Amatori a Monza senza Illuzzi

Amatori a Monza senza Illuzzi

Resende non si preoccupa del terzo posto: «Conta essere davanti alla fine»

Lodi

Senza Illuzzi ma con la spinta dei tifosi attesi in gran numero. L’Amatori si appresta a disputare un difficile derby in casa del Monza, sabato sera a Biassono, privo per la quarta partita consecutiva del suo capitano e trascinatore ma con l’aiuto dei tanti lodigiani in arrivo al “PalaRovagnati”. I giallorossi nel frattempo sono passati da primi a terzi della classe dietro la coppia Forte-Valdagno, ma Nuno Resende è tranquillo: «Conta essere davanti alla fine, non all’undicesima giornata». A preoccupare un po’ il tecnico portoghese è la pista su cui si pattinerà: «Il fondo spesso è scivoloso e la pallina si alza sui controlli. Dovremo prestare attenzione». Sul fronte brianzolo Tommaso Colamaria affronta la sfida senza paura: «I ragazzi stanno acquisendo sempre più fiducia nei loro mezzi e la crescita della squadra passa anche da partite come quella con il Lodi».

Leggi gli articoli sul “Cittadino” in edicola sabato 15 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.