Assigeco con le ossa rotte a Treviso

Assigeco con le ossa rotte a Treviso

Zanchi: «Mi vergogno: questa è la peggiore partita della mia carriera». Sconfitti anche gli Old Socks e la Fanfulla

Lodi

Trasferta da dimenticare nel campionato di basket di Serie A2 per l’Assigeco che esce pesantemente sconfitta dal “PalaVerde” di Treviso (93-52) sotto i colpi di una De’ Longhi devastante nelle conclusioni da tre punti (59% complessivo). I ragazzi di Andrea Zanchi sono rimasti in partita fino a metà del secondo quarto per poi subire un parziale di 59-26 nei due quarti centrali, che ha chiuso definitivamente ogni tipo di discorso.«Mi vergogno: questa è la peggiore partita della mia carriera», sbotta il coach dell’Assigeco davanti ai taccuini.

Il weekend cestistico era iniziato già male con la sconfitta interna (62-73) degli Old Socks con il Sedriano nel campionato di Serie D e si è concluso allo stesso modo domenica sera con la Fanfulla che in Serie B femminile ha alzato bandiera bianca a Mariano Comense (68-58 il finale).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.