L’Italia “lodigiana” parte bene, Amatori ko nel primo test

L’Italia “lodigiana” parte bene, Amatori ko nel primo test

Si scrive Italia, si legge… Lodi. O meglio ItalAmatori, visto che a segnare il fondamentale successo nell’esordio ai Mondiali di hockey su pista a Nanchino sono soprattutto i gladiatori giallorossi. Contro la Francia, primo impegno in un girone di ferro che vedrà gli azzurri sfidare anche Argentina e Portogallo, era una sorta di spareggio anticipato per ipotecare il passaggio del turno: e l’Italia di Mariotti non ha fallito l’appuntamento, vincendo per 6-2 con ben 5 gol realizzati dai giocatori dell’Amatori, due di Cocco, due di Ale Verona e uno di Domenico Illuzzi.

Nel frattempo a Lodi il resto dell’Amatori ha disputato la sua prima amichevole stagionale: privo dei nazionali e dei neo acquisti Querido e Pinto, a riposo precauzionali, i giallorossi hanno ceduto con onore per 4-2 al “Castellotti” contro il Pieve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.