Gli oscar dello sport di Codogno

Gli oscar dello sport di Codogno

Laura Gozzini

Il piccolo Simone Graziano, 10 anni, si sentiva un gigante domenica sul palco degli “Oscar dello sport” al Music Sport Festival. A dispetto dell’età Simone è già un piccolo campione delle minimoto e per questo tra i premiati nel corso della serata di gala al campo da softball. Società sportive e atleti hanno avuto il loro momento di gloria in un carosello di premiazioni che ha valorizzato sport più o meno noti. A consegnare gli attestati c’erano il sindaco Francesco Passerini, il consigliere Luigi Bassi, assessori ed esponenti del mondo dello sport. Gli Oscar 2017 sono andati anche all’Under 16 del Volley Codogno 2002, a Riccardo Rossi del Nippon Judo Codogno, ai “Giovanissimi” della Polisportiva San Biagio, Evelin Giovannini e Valentina Soldati del Gruppo Podistico Codogno 82. Premiati anche Sergio Dragoni, campione italiano di tiro al fintello, la squadra di bocce categoria “A” Fib, la Terza divisione del Volley Codogno 2002, gli Allievi della Polisportiva San Biagio vincitori del campionato, Giandomenico Pietta di Ciclismo Ciclocross, Giuseppina Vignati del Tiro a Segno Codogno, Mimmo Olivieri del Body Building federazione Cibb, la 1a Divisione del Volley Codogno 2002, Romano Cuneo vincitore del primo “Gp Kart Citta di Codogno”, Luigi Piollini de “I Pionieri della bassa”, Gigi Nespoli pilota tesserato al Minimoto Club Italia di Codogno, Stefano Costa campione provinciale di cronometro individuale, Luca Benuzzi capocannoniere del San Biagio, Domenico Tonoli dello Shotokan KarateDo Codogno, Alberto Vercesi dell’R.C. Codogno 1908, Sandro Corvi del Basket Codogno, i Lapa Quart, il pilota Michele Bartyan, e a chiudere le società Shotokan Ryu Codogno e Baseball Codogno 1967 rispettivamente nel loro quarantesimo e cinquantesimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.