Domenica la prima di ritorno, con l’incognita ghiaccio

Domenica la prima di ritorno, con l’incognita ghiaccio

Pericolo ghiaccio per la ripresa dei campionati in programma domenica con la prima giornata di ritorno. A preoccupare maggiormente sono i terreni di gioco, che con le basse temperature si trasformano in vere e proprie piste da pattinaggio. A Castiglione d’Adda, tanto per fare un esempio, il rischio rinvio di Frassati-Usom è alto: «Già domenica scorsa il campo sul lato vicino alla tribuna era ghiacciato». In assenza di allerte meteo particolari la federazione lascerà decidere caso per caso agli arbitri. Sul tema si apre il dibattito con pareri sono contrastanti, tra chi preferirebbe prolungare la sosta invernale, come il tecnico del Codogno Guaitamacchi, e chi invece gradirebbe giocare anche prima come il collega del Melegnano Vitellaro. I pareri degli addetti ai lavori sul “Cittadino” in edicola mercoledì 11 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.