Codogno-Luisiana, campo vietato ai bimbi

Codogno-Luisiana, campo vietato ai bimbi

«Abbiamo semplicemente chiesto all’arbitro di far entrare i bambini del nostro vivaio, mano per mano con i giocatori, al momento dell’entrata in campo delle squadre. Ma purtroppo l’arbitro ha detto di no». È amareggiato il presidente del Codogno Diego Porzio per l’episodio, non proprio gradevole, accaduto prima della partita interna di domenica contro la Luisiana. Dall’Aia per ora non arrivano dichiarazioni ufficiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.