Teleriscaldamento, ma quanto ci costi: e restano i segni dei ripristini male eseguiti

Teleriscaldamento, ma quanto ci costi: e restano i segni dei ripristini male eseguiti

Domenico Ossino, referente per Lodi Partito Pensionati

Sono finiti da poche settimane i lavori per il teleriscaldamento in Piazza Mercato e via Volturno a Lodi che, oltre al ritrovamento di una necropoli, hanno arrecato disagi ai cittadini e non, impedendo il parcheggio e il passaggio nella piazza stessa. Ad oggi, in questa zona ed in tutte le zone di Lodi coinvolte, rimangono i segni dei lavori non eseguiti al meglio, lasciando il manto stradale con solchi o dossi pericolosi sia per le macchine che per le biciclette e per i cittadini/pedoni.In campagna elettorale avevamo già toccato questo tema, criticando lo stato dei ripristini, a nostro avviso non eseguiti a regola d’arte. Non mettiamo in dubbio come vengono realizzati i rattoppi stradali, che sicuramente sono stati fatti posando la giusta quantità di bitume grossolano più l’asfalto nella giusta misura, il tutto vibrato e compattato, oltre alla posa di rete elettrosaldata per evitare fessurazioni da carico, ma abbiamo messo in dubbio l’operato dei tecnici comunali che danno il benestare per il termine lavori. Ora abbiamo rilevato che anche in Via Volturno i rattoppi appena terminati sono identici a quelli fatti in passato in altre vie. Ci rivolgiamo ai nostri colleghi di maggioranza, in particolare all’Assessore Claudia Rizzi affinché verifichi personalmente se i lavori sono stati realizzati ad opera d’arte. Approfittiamo dell’argomento anche per segnalare all’Assessore Rizzi che in Via Lago Maggiore (primo tratto), oggetto anch’essa in passato di interramento di tubazioni per il teleriscaldamento, è diventato quasi impossibile transitare senza rischiare rotture ai pneumatici per auto, moto, bici, e forti disagi per i pedoni. Di fatto i rattoppi che occupano la parte quasi centrale della via sono notevolmente sotto il livello del piano stradale fino e oltre i 20 cm e hanno anche grosse fessurazioni dove le ruote vanno a cozzare. E’ quasi impossibile evitare i disagi, perchè sulla via a senso unico si parcheggia in ambedue i lati della strada e quindi si transita per forza al centro della carreggiata stradale. Si rende necessario un intervento di ripristino di questo tratto della via, che auspichiamo possa avvenire a breve.Nelle foto allegate si può notare lo stato di fatto delle vie Lago Maggiore e Volturno (appena ripristinata).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.