È un tratto di strada purtroppo sempre più a rischio incidenti

È un tratto di strada purtroppo sempre più a rischio incidenti

La situazione della ex 234 Codognese

Caro direttore, mi permetto alcune precisazioni inerenti l’ultimo, ennesimo incidente avvenuto sulla ex Mantovana in territorio comunale di Orio Litta. Se non erro, nell’articolo apparso lunedi 16 c.m. su “Il Cittadino” non è stata ben spiegata la dinamica del fatto. E la dinamica in questo caso è importante. Mi risulta che l’auto fosse ferma al centro della strada provinciale in attesa di svoltare a sinistra verso la zona Marmora.

L’autovettura è stata colpita dalla moto in transito in direzione Ospedaletto, il motociclista è stato soccorso e poi trasportato in ospedale con l’elisoccorso. Da anni la mia Amministrazione faceva notare in Provincia la pericolosità del tratto di Provinciale.

Ho scritto varie volte e a voce ho fatto notare l’urgenza di intervenire con adeguati lavori di messa in sicurezza, di concerto anche con privati imprenditori della zona. Nel frattempo, abbiamo dato il via ad un progetto condiviso coi tecnici provinciali, e con delibera del 17 ottobre 2017, la Regione Lombardia ha assegnato alla Provincia di Lodi un contributo di un milione e 318 mila euro per mettere in sicurezza e riqualificare la ex S.S. 234 Codognese dal chilometro 33+000 al chilometro 34+000 in territorio comunale oriese.

Questo è stato possibile grazie al nostro progetto che tenevamo nel cassetto, l’unico nel Lodigiano pronto e quindi finanziabile dalla Regione. Arrivate finalmente le adeguate risorse, non restava che procedere con la progettazione in carico alla Provincia di Lodi, affidando i dovuti incarichi tecnici.

A metà maggio 2018 il Presidente della Provincia Francesco Passerini, pressato dal sottoscritto, mi inviò un crono programma concordato con Regione Lombardia, che prevedeva la stesura del Progetto Preliminare entro il 31 luglio 2018 e il progetto esecutivo entro il 28 febbraio 2019. L’esecuzione lavori era fissata dal 1 giugno al 31 dicembre 2019.

Oggi 17 settembre 2019 , dopo l’ennesimo grave incidente, aperta la tangenzialina che da Ospedaletto devia il traffico direttamente verso Orio Litta senza passare dal semaforo del Cristo, di lavori non se ne vedono ancora. Mi pare che a questo punto sia il momento di procedere senza indugi. Sperando che l’attuale Sindaco di Orio Litta abbia nel frattempo sollecitato il Presidente Passerini e gli uffici proviciali a procedere, perché quando le risorse sono stanziate vanno spese al più presto, per dare sicurezza non solo a tutti i cittadini oriesi, ma anche a chi transita sulla ex 234 Codognese, un tratto di strada purtroppo sempre più a rischio incidenti. Ringrazio e saluto cordialmente.

Pierluigi Cappelletti

Orio Litta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.