Hanno allontanatola banda cittadina per pagarne un’altra

Hanno allontanato la banda cittadina per pagarne un’altra

Comune di Lodi

L’Amministrazione Casanova è orientata ormai a rendere la vita difficile alle associazioni che spesso si trovano a dovere pagare affitti impossibili. È sintomatico il caso della banda cittadina, uno storico Corpo Bandistico che ha sempre presenziato alle feste civili e alle manifestazioni culturali della città e che rappresenta una aspetto caratteristico cultura musicale, apprezzato dalla gente, testimonianza di un paziente lavoro di preparazione e di educazione musicale nonché occasione importante di aggregazione dove non manca la presenza giovanile.

Il Comune non ha voluto proseguire nel percorso che aveva portato nel 2016 alla stipula di una convenzione tra il Corpo bandistico, la Fondazione Banca Popolare, l’Accademia Franchino Gaffurio e il Comune stesso al fine di potenziare e di favorire l’operato della banda.

A settembre il Corpo Bandistico di Lodi ha deciso di spostare la propria sede a Massalengo (dove gode di una sede gratuita) per l’impossibilità a continuare le prove in via Vistarini dove le condizioni di abitabilità erano diventate difficili ma dove soprattutto sarebbe stata costretta a pagare un affitto al di là delle sue possibilità (negli anni ha sempre pagato con puntualità un affitto di 300 euro mensili).

Si è anche verificato un fatto spiacevole: lo scorso 4 novembre e la scorsa festa del patrono è stata chiamata a suonare un’altra banda.

Per questo abbiamo presentato un’interrogazione a risposta scritta (Partito Democratico, Lodi Civica, Lista Gendarini sindaco, 100eLodi, Giuliana Cominetti Lista Civica- Lodi è futuro) e chiediamo di conoscere per quale motivo non viene più chiamata a suonare la banda della città, inoltre vorremo capire per quale motivo l’Amministrazione non ha proseguito nella convenzione firmata nel 2016 e perché non è stato possibile individuare una sede idonea per le prove della banda e un accordo equo in relazione all’affitto

Simonetta Pozzoli (Partito Democratico)

Francesco Milanesi (Lodi Civica)

Carlo Gendarini (Lista Gendarini sindaco)

Stefano Caserini (110eLodi)

Giuliana Cominetti (Lista Civica- Lodi è futuro)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.