La città di Codogno dedichi una viaa Giulio Maccacaro

La città di Codogno dedichi una via a Giulio Maccacaro

Una grande figura del territorio lodigiano

Caro Direttore,

il 15 gennaio 1977 a cinquantatré anni moriva Giulio Maccacaro. Scienziato che visse la sua professione di studioso e ricercatore unita all’impegno sociale. Diresse collane prestigiose come “Salute e società” e “Medicina e potere”, oltre alla rivista “Sapere” dal 1974. Fondò la Associazione Medicina Democratica, visse in modo onesto la sua pluriennale professione di docente universitario.

Nato a Codogno la sua città non lo ricorda che per una strada a lui intitolata.

Faccio appello dalle pagine del Suo giornale agli amministratori, affinché sia dato degno risalto alla figura di un grande concittadino del quale le nuove generazioni probabilmente non hanno memoria.

Cordialmente

Vivianna Stroher

Codogno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.