Pierdante Piccioni pubblica il suo terzo romanzo, è un giallo
Pierdante Piccioni

Pierdante Piccioni pubblica il suo terzo romanzo, è un giallo

“Colpevole d’amnesia” sarà in libreria dal 31 marzo, intanto, sta per partire la fiction su Rai 1 “Doc nelle tue mani” con Luca Argentero e Raffaele Esposito

Cristina Vercellone

Lodi

Il medico che dimette i pazienti ricoverati a Lodi, pubblica il suo terzo romanzo. Pierdante Piccioni, ex primario del pronto soccorso del Maggiore, sarà in libreria il 31 marzo con il giallo “Colpevole d’amnesia”. Il 26, invece, su Rai 1, partirà la fiction ispirata alla sua biografia, “Doc nelle tue mani”, con Luca Argentero e il lodigiano Raffaele Esposito.

«Dal coronavirus si guarisce - commenta Piccioni -. Io sono nella cabina di orientamento e mi occupo delle dimissioni dei malati in tutti i reparti, tranne che in quelli della rianimazione. Posso dire che ne stiamo dimettendo moltissimi».

Piccioni è il medico che ha perso 12 anni di memoria, in seguito a un incidente stradale l’ultimo giorno di maggio del 2013. Stava venendo al lavoro in ospedale. Quando si è risvegliato dal coma, Piccioni aveva perso 12 anni di memoria. «Non li ho ancora recuperati - dice il medico -. Quello che so di quei 12 anni di buco me l’hanno detto gli altri. Le storie, però, come mi ha insegnato Tiziano Terzani, hanno un senso solo se vengono raccontate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.