L’“Adorazione” di Lanzaniper le celebrazioni di San Bassiano
“Adorazione dei Re Magi” di Bernardino Lanzani

L’“Adorazione” di Lanzani
per le celebrazioni di San Bassiano

Il quadro del 1500 della collezione dalla Fondazione Banca Popolare verrà esposto da mercoledì 17 al 19 gennaio

Lodi

È una “Adorazione dei Re Magi” dipinta da Bernardino Lanzani da San Colombano l’opera scelta per accompagnare nella cattedrale di Lodi le celebrazioni per la festa di San Bassiano. L’esposizione della tavola, databile tra il 1510 e il 1515, dà seguito all’iniziativa della Fondazione Banca Popolare di Lodi, grazie alla quale il Banco BPM mette a disposizione della Diocesi nei giorni della festa patronale un’opera appartenente al suo patrimonio d’arte che normalmente non è accessibile al pubblico.

La tradizione del “prestito” è stata avviata nel 2016 e ha avuto fino qui per protagonisti i lavori di Callisto e di Martino Piazza. Il dipinto che ora porta all’attenzione dei lodigiani un autore del territorio meritevole di essere meglio conosciuto, sarà esposto in prossimità dell’altare maggiore, dal pomeriggio di mercoledì 17 fino a tutto il 19 gennaio, giorno della tradizionale Messa Pontificale; ad accompagnarlo, una scheda informativa messa a disposizione dei visitatori dalla Fondazione Banca Popolare di Lodi.

«L’esposizione di una nostra opera in occasione delle solennità del Santo Patrono è diventata una tradizione» commenta il presidente Duccio Castellotti, «per offrire al pubblico, ai fedeli in primo luogo, la possibilità di ammirare da vicino un capolavoro della collezione di Banco BPM. Valorizzare quest’importante pezzo del nostro patrimonio artistico è per noi un segno di attenzione verso la comunità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.