Il Piazza torna finalmente a casa: Lodi aspetta di vederlo “in mostra”
Il dipinto di Alberto Piazza

Il Piazza torna a casa

Il lodigiano che l’ha acquistato all’asta pensa a una possibile esposizione

Il dipinto di Alberto Piazza che risale a cinquecento anni fa - e che raffigura gli apostoli Tommaso, Giacomo e Bartolomeo - è tornato a casa. L’acquirente che se lo è aggiudicato all’asta lo scorso 22 ottobre per 6mila euro l’ha ricondotto nella città dove potrebbe aver visto la luce. E non esclude, in futuro, di esporlo, in modo che i lodigiani possano ammirarlo.

Il prezzo dell’opera ammontava a 6.000 euro, saliti a circa 7.500 per i diritti d’asta.

Il conservatore della Pinacoteca “Ala Ponzone” di Cremona, Mario Marubbi, ritiene possibile la sua originaria appartenenza al polittico dell’Assunta della Cattedrale, pervenuto alla struttura di trittico in seguito a interventi di smembramento: un’ipotesi da lui già avanzata nel catalogo della mostra dedicata ai Piazza nel 1989.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola sabato 16 novembre 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.