Un Piazza riemerge dal passato
“San Bartolomeo, San Giacomo e San Tommaso” di Alberto Piazza

Un Piazza riemerge dal passato

L’opera con “San Bartolomeo, San Giacomo e San Tommaso”, attribuita ad Alberto , sarà battuta da “Il Ponte” il 22 ottobre a Milano

Non è dato sapere se esistono dipinti dei lodigiani Piazza ancora in attesa di essere ritrovati, o di affiorare dal “mare magnum” di quelli in cerca di paternità, per arricchire di nuove pagine il catalogo degli autori. Ma alcuni “a volte ritornano”, almeno sul mercato antiquario al quale hanno già attinto in passato alcune realtà del territorio, realizzando operazioni culturali che hanno riconsegnato le opere al patrimonio del luogo di origine. Questa volta, a riproporsi in una vendita all’asta è un’immagine attribuita ad Alberto, capostipite insieme al fratello Martino della famiglia di pittori che nel Cinquecento diedero vita all’unica bottega di pittura documentata nella storia cittadina. L’olio su tavola con “San Bartolomeo, San Giacomo e San Tommaso”, 23,7 centimetri per 36, sarà battuto dalla casa d’aste “Il Ponte” il 22 ottobre a Milano, nella sede di via Pontaccio. Nel 1988 il dipinto era stato presentato invece da “Finarte”, e in quell’occasione probabilmente acquistato: da trent’anni non se ne avevano più notizie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.