L’omaggio a Clara per gli anniversari della grande musica
Giulia Ventura tra i protagonisti del concerto(foto Pietro Seresini)

L’omaggio a Clara per gli anniversari della grande musica

Il mini-ciclo di appuntamenti aperto domenica nella sede dell’accademia Gaffurio

Da oltre mezzo secolo, gli Amici della Musica sono per Lodi il filo che pazientemente cuce e rammenda pagine e interpreti locali e internazionali, legandoli saldamente al tessuto della città. Nella Stagione 2019/2020 del Teatro alle Vigne prossima ad alzare il sipario, l’associazione presieduta da Paolo Motta ha voluto affiancare al ventaglio di concerti in cartellone un trittico di appuntamenti realizzati grazie alla preziosa collaborazione con le milanesi Serate Musicali: anniversari in musica, pretesti offerti dalla concomitanza con date e avvenimenti emblematici nella storia musicale e non solo. Domenica scorsa, nella sede dell’accademia Gaffurio – anch’essa sentinella, con il suo secolo di attività, di un patrimonio di formazione e di divulgazione che negli anni ha avvicinato migliaia di ragazzi alla musica e alla danza – il primo dei tre concerti vedeva protagonista assoluta la figura di Clara Wieck Schumann.

I protagonisti del concerto

Di lei, lo scorso 13 settembre ricorrevano i due secoli dalla nascita. A dipanare l’intricato groviglio ci ha pensato il pianista milanese Luca Schieppati, da sempre impegnato in un’intensa attività tesa a portare la grande musica a un pubblico vasto ed eterogeneo, il quale ha a sua volta chiamato a sé alcune tra le sue migliori allieve al Conservatorio di Novara.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola martedì 8

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.