L’ultimo “approdo” per gli eroi di Omero
Uno dei reading del duo Ossoli-Manni

L’ultimo “approdo” per gli eroi di Omero

Il ritorno a casa di Ulisse ha chiuso il ciclo di reading a “Lodi al Sole” di Mino Manni e Marta Ossoli: «Qui il pubblico migliore»

«Il più bel pubblico che abbiamo mai avuto in dieci anni di reading da Manzoni, Dante, Shakespeare, Omero». È bello partire dal finale, con un omaggio a Lodi, per raccontare un altro finale: quello del ciclo di reading letterario-teatrali con i quali Mino Manni e Marta Ossoli hanno accompagnato tante domeniche estive di “Lodi al Sole”, portando piazza Broletto a immergersi nelle originali riletture di grandi classici culminate con l’ultimo atto del ciclo omerico, dedicato al ritorno a casa di Ulisse.

Il pubblico di Lodi, «il migliore»

Dopo il rapimento di Elena e l’inganno del cavallo di Troia, la serie dedicata agli eroi (e alle eroine) omerici dell’Iliade e dell’Odissea è approdata a… Itaca. Il tutto, va da sé, attraverso le fatiche sopportate da Ulisse e dai suoi compagni per sopravvivere ai pericoli e alle tentazioni del viaggio, dal ciclope Polifemo alla maga Circe. Un viaggio, appunto, verso casa: ma anche una metafora del cammino alla ricerca di se stessi.

Accompagnati da Viviana Carniti al violino e da Elena Castagnola al violoncello, Manni e Ossoli hanno dato voce, volto e anima ai protagonisti di questa avventura. Il tutto attraverso la lente del romanzo Valerio Massimo Manfredi “Il mio nome è Nessuno”, coinvolgendo un pubblico attento ed emozionato. «In questi momenti bui e preoccupanti dove non ci si ascolta più e dove non c’è più rispetto per il prossimo vedere così tanta gente raccolta in una piazza ad ascoltare una storia scritta miliardi di anni fa che parla ancora a tutti noi è stata una specie di miracolo» ha commentato Manni a margine della serata: anche la cultura, per una sera ancora, come Odisseo è tornata “a casa”.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola martedì 27 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.