Mirko Montini tra i protagonisti del film festival di Giffoni
Mirko Montini è un apprezzato scrittore di libri per ragazzi

I racconti di Mirko Montini al film festival di Giffoni

L’insegnante di Turano è l’autore di uno dei brani selezionati in questa edizione che diventeranno poi dei cortometraggi presentati il prossimo anno

Un nuovo prestigioso riconoscimento per Mirko Montini. L’insegnante di Turano Lodigiano, prolifico e talentuoso autore di libri per l’infanzia, è infatti uno dei vincitori della terza edizione del premio letterario “ScriViAmo!”, concorso nato nel 2016 promosso e organizzato da Bimed (Biennale delle arti e delle scienze del Mediterraneo), in collaborazione con la Rivista Andersen e la facoltà di scienze della formazione dell’Università di Genova. La cerimonia di premiazione andrà in scena oggi nell’ambito del Giffoni Film Festival, kermesse dedicata al cinema per bambini e ragazzi, nella Sala Blu Media Valley alla presenza del direttore della manifestazione Claudio Gubitosi.

Mirko Montini

Ma la notizia più bella è che nel 2020, in linea con il protocollo d’intesa firmato da Bimed e dal Giffoni Film Festival, le “staffette” premiate quest’anno (quella di Montini compresa) diventeranno cortometraggi che sanno presentati il prossimo anno. Si parla di staffette perché ogni autore che partecipa a “ScriViAmo!” scrive l’incipit di un racconto basandosi su un tema proposto dall’organizzazione, quindi gli alunni di dieci scuole di tutta Italia danno vita ai successivi capitoli che sviluppano la trama iniziale.

Montini, da anni è impegnato nel format di scrittura creativa organizzato da Bimed, progetto culturale che coinvolge centinaia di scuole in Italia e all’estero, è stato il “capofila” della Staffetta Maior 28 con l’incipit del racconto intitolato “All’Isola Verde: spiegate le vele!”, testo ispirato alla “battaglia” del comitato nato in città per impedire il taglio degli alberi all’Isola Carolina di Lodi dopo il progetto (mai realizzato) presentato dal Comune.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola martedì 23

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.