Un pianoforte in piazza Broletto: la colonna sonora dell’estate
Michele Di Toro in piazza Broletto

Un pianoforte in piazza Broletto: la colonna sonora dell’estate

Inaugurata domenica la mini-stagione musicale nel cuore della città

I grandi classici della storia della musica, da Chopin a Ennio Morricone, rivisitati in chiave jazz dalle dita di Michele di Toro, il pianista abruzzese che domenica sera ha incantato il pubblico lodigiano di piazza Broletto. Il concerto pianistico - primo di quattro appuntamenti, organizzati dal Comune sotto la guida artistica dell’Accademia Gaffurio - è inserito nel cartellone di Lodi al Sole 2019.

Il pubblico in piazza Broletto

Nel concerto di domenica Di Toro ha proposto un programma davvero originale, giocato molto sull’improvvisazione e sulla contaminazione del repertorio classico e contemporaneo. L’esibizione si è aperta con un omaggio al compositore Ennio Morricone e alle sue celeberrime colonne sonore, da “The Mission a Once upon a time in America” (“C’era una volta in America”), passando per il commovente “Tema d’amore” per “Nuovo Cinema Paradiso”.

Il prossimo concerto è in programma domenica 14 luglio, alle 21.30, sempre in piazza Broletto: al pianoforte ci sarà Simone Anelli, con un programma dal titolo “Romanticismo e oltre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.