Un altro asso per il Festival delle sei corde
Domenico Mottola

Un altro asso per il Festival delle sei corde

Il 9 a Lodi per la Stagione Internazionale di chitarra classica arriva il giovane ma già apprezzato Domenico Mottola

È giovane, ma già apprezzato. E molto, anche. Addetti ai lavori compresi, come quelli che lo hanno premiato al concorso internazionale “Ruggero Chiesa”. Il suo nome è Domenico Mottola, e il suo dono è di saper suonare la chitarra come pochi. Per averne una conferma, l’appuntamento è per domenica 9 giugno, alle ore 17 in Santa Chiara Nuova, a Lodi, dove l’Atelier Chitarristico Laudense propone il quarto appuntamento dell Stagione Internazionale di Chitarra classica.

Il suo curriculum è notevole. Ammesso al Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli, dal 2015 Mottola ha iniziato a studiare col maestro Fredéric Zigante con il quale, nel 2018, ha conseguito la laurea ad indirizzo concertistico e menzione speciale al Conservatorio Vivaldi di Alessandria. Ha seguito masterclass con musicisti di grandissima fama, tra i quali: Aniello Desiderio, Leo Brouwer, Marcyn Dylla, Lorenzo Micheli, Manuel Barrueco e Judicael Perroy. Gli è stato conferito il premio Chitarra d’Oro al «Michele Pittaluga» di Alessandria come giovane promessa del 2018. Tra i primi premi vinti ricordiamo: «Premio Nazionale delle Arti», riservato ai Conservatori Italiani, 1° al Concorso internazionale Niccolò Paganini, 1° al Concorso Internazionale Città di Mottola, che gli consentiranno di realizzare il suo debutto discografico, 1° al XVIII Concorso Internazionale presso Comarca el Condado in Andalusia, oltre al già citato storico concorso Internazionale Ruggero Chiesa.

Santa Chiara Nuova torna ad ospitare la Stagione di Chitarra classica

A Lodi Mottola proporrà un programma di altissimo livello tecnico ed emozionale: nella prima parte del concerto verranno proposte pagine di Dionisio Aguado (1784-1849), Alexandre Tansman (1897-1986) e Niccolò Paganini (1782-1840); l’esibizione proseguirà poi con l’interpretazione di brani scritti da Miguel Llobet (1878-1938) e William Walton (1902-1983), del quale verranno eseguite le “Five Bagatellas”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.