Oreglio and friends, un omaggio a Nanni Svampa
Nanni Svampa

Oreglio and friends, un omaggio a Nanni Svampa

Grande serata dedicata all’eclettico artista sabato al De Sica di Peschiera Borromeo

«Un grande artista, maestro, punto di riferimento, mentore e amico». Possono bastare queste parole per spiegare perché Flavio Oreglio ha deciso di organizzare il “Nanni Svampa Tribute Day”, in programma sabato 13 aprile alle ore 21 presso il teatro cinema Vittorio De Sica di Peschiera Borromeo. Uno show omaggio, allestito con tanti altri amici, per celebrare una delle più eclettiche figure di attore, cantante, scrittore e cabarettista della scena nazionale e milanese.

Flavio Oreglio

Lo spettacolo prevede la proiezione di due filmati e le esibizioni di artisti (Roberto Brivio, Grazia Maria Raimondi, Umberto Faini, Alberto Patrucco, Claudio Sanfilippo, Luca Maciacchini, Nadir Scartabelli, I Ciumbia) che riproporranno le opere del maestro, sotto la conduzione di Antonio Silva, storico frontman del Club Tenco (sodalizio che ha concesso il patrocinio), con il supporto di Daniele Bertoni, bibliotecario locale, e di Flavio Oreglio, direttore artistico. «È l’affetto che ha motivato l’organizzazione di questo omaggio - spiega Flavio Oreglio -. E lo stesso vale per gli altri personaggi che interverranno. Non è un caso che il Nanni Svampa Tribute Day abbia luogo in questa cittadina del Sudmilano, che ha intessuto uno strano legame con il Gufo, attraverso Antonio Mastino, suo storico chitarrista ma anche insegnante della sei corde negli anni ‘80 nella realtà peschierese».

Nel foyer del teatro sarà allestita un’esposizione dedicata al maestro, con materiali forniti dall’Associazione Nanni Svampa (anch’essa patrocinante). Inoltre, l’Associazione Culturale PeschierArte sarà presente con un’anteprima della mostra “Fotogrammi d’arte”, esposta dal 13 al 28 aprile presso lo spazio Agorà, e l’ASD e Culturale “Il sé creativo” con un’esposizione di manufatti artigianali ispirati all’attività del Gufo cantastorie. Il compianto Nanni Svampa sarà inoltre insignito del titolo di presidente onorario dell’archivio storico del cabaret italiano, con il parere favorevole del comitato dei garanti, composto tra gli altri da Cochi Ponzoni e Lino Patruno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.