Tre ragazzi “in Collegio” catapultati negli anni ’60
Foto di gruppo con i ragazzi e i docenti davanti all’istituto

Tre ragazzi lodigiani “in Collegio” catapultati negli anni ’60

Francesco Michael Gambuzza e Matias Caviglia di Massalengo e Alice Carbotti di San Donato nel docu-reality che prende il via martedì su Rai 2

Un viaggio a ritroso nella scuola del 1968, tra nuove materie e venti di rivoluzione. Parte questa sera (martedì, ore 21.20) su Rai 2 la prima delle cinque puntata de Il Collegio, non solo un talent show (la definizione esatta è docu-reality) ma soprattutto un inedito esperimento televisivo e sociale. E a farne parte saranno anche due giovani lodigiani (Francesco Michael Gambuzza e Matias Caviglia) e una ragazza sandonatese (Alice Carbotti) inseriti nel gruppo di studenti tra i 14 e i 17 anni che varcheranno la soglia del severo Collegio Convitto di Celana, a Caprino Bergamasco, dove vigono le ferree regole comportamentali e disciplinari degli anni ’60.

Da Massalengo arrivano il 16enne Francesco Michael Gambuzza e il 14enne Matias Caviglia. Nelle schede che accompagnano il programma il primo si definisce «il buffone mezzo bello», è simpatico e iperattivo ma reagisce in maniera impulsiva quando viene provocato: alle medie è stato sospeso 15 giorni per aver picchiato dei bulli che stavano molestando un compagno. Ora è migliorato e la boxe, sport che pratica a livello agonistico, gli ha insegnato l’autocontrollo.

Matias invece gioca a calcio nel Piacenza, ma il suo sogno è vestire la maglia dell’Inter. A scuola ha avuto qualche passaggio a vuoto ed è stato bocciato. Solare e di animo buono, cura molto il suo look, odia i bulli. Dopo il calcio, la sua passione è la musica rap, al punto che si è tagliato le sopracciglia come uno dei suoi idoli musicali, Enzo Dong.

Da San Donato arriva invece la 15enne Alice Carbotti: socievole ed estroversa, ama fare gruppo ed esserne la leader. È buffa e spesso fa “brutte figure”. Si è trovata frequentemente a difendere alcuni ragazzi da atti di bullismo.

Da questa sera i telespettatori potranno scoprire su Rai 2 molte cose in più di loro e degli altri ragazzi “messi in Collegio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.