Il teatro in Broletto, il trionfo della letteratura
Marta Ossoli e Mino Manni

Il teatro in Broletto, il trionfo della letteratura

L’ultimo reading dedicato da Mino Manni e Marta Ossoli a Manzoni ha confermato il successo di un evento “alto” nel contenitore di Lodi al Sole

Ci sarebbe da parlare dei “Promessi Sposi” manzoniani, e di come le gesta di Renzo e Lucia, re-interpretate da due validissimi attori, abbiano appassionato ancora. Ma il successo dell’ultimo reading teatrale del duo Mino Manni-Marta Ossoli, domenica scorsa in piazza Broletto, apre a una riflessione più ampia, e a un bilancio che allarga il cuore: il trionfo, dopo tre appuntamenti dello stesso tenore, di un evento “alto”, in quel contenitore che è Lodi al Sole, e che aldilà dei concerti (anche validi) in piazza ha dimostrato di poter esplorare altre strade per divertire i lodigiani nei mesi estivi.

Un pienone per un reading teatrale in piazza Broletto

Rievocando i due fidanzati manzoniani, Don Abbondio, la Perpetua e altri personaggi ed episodi dei primi otto capitoli dei “Promessi Sposi”, il terzo e conclusivo atto dei reading di Manni e Ossoli, avvalorato dal piacevole accompagnamento musicale di Silvia Mangiarotti al violino e Alice Boiardi al violoncello, ha coinvolto nuovamente i lodigiani. Proprio come era accaduto con l’Inferno dantesco e con l’amore secondo Shakespeare: altri due mostri sacri della letteratura, che i lodigiani hanno riscoperto e apprezzato con grande interesse. Il segno che Lodi ha fame di tanti eventi culturali, di tipo diverso, da quello musicale, più o meno disimpegnato, a quello più impegnativo, forse solo sulla carta.

«Se per tre volte avete riempito questa bellissima piazza per venire a sentire la voce di Dante, di Shakespeare, di Manzoni, allora c’è ancora qualche speranza che la bellezza riesca a salvare il mondo», ha commentato Manni citando Dostoevskij; e la risposta del pubblico conferma che uscire dalla routine, qualche volta, è una scelta che paga.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola martedì 28 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.