“Carmen” e quegli amori in musica: Codogno applaude la lirica d’autore
La serata dedicata alla “Carmen” di Bizet (Tommasini)

“Carmen” e quegli amori cantati in note: Codogno applaude “Paesi in musica”

Un grande successo lo spettacolo di mercoledì a Palazzo Lamberti

La musica nelle sere d’estate: un binomio che funziona sempre e che qualche volta raggiunge livelli alti. Come accaduto mercoledì a Codogno. La potenza comunicativa del canto lirico, il ritmo della danza, l’approfondimento del racconto a voce: la Bassa ha applaudito la Carmen di Georges Bizet nella “veste” innovativa promossa dalla rassegna Paesi in Musica. Una sfida vinta, dunque, e non era obiettivo scontato, viste le tante novità legate al concerto lirico Les amours de Carmen promosso mercoledì sera a Codogno: la scelta inusuale di una giornata infrasettimanale, una nuova location (il parco di palazzo Lamberti), la “formula” di spettacolo che – nell’impossibilità di mettere in scena l’intera opera – ha mixato recitazione lirica, danza e racconto a voce.

“Les amours de Carmen”

Una sfida vinta, si diceva: perché il pubblico ha risposto alla grande (oltre un centinaio di persone), il parco Lamberti si è rivelato cornice scenografica e dall’ottima acustica, il mix tra canto, balletto e intermezzi di racconto è stato azzeccato, restituendo tutta la passionalità e il dramma dell’amore tra la bella sigaraia Carmen e il sergente Don Josè. La scenografia “minimal” con due sedie e un semplice tavolo di legno ha dato ancor più risalto agli artisti, con al centro della scena il tenore Denys Pivnitskyi e la mezzosoprano Daria Chernyi.

A legare tra loro le arie più celebri dell’opera – e ad accompagnare nella trama della storia – hanno poi pensato le danze dei ballerini Elena Rocca e Brenno Simonetti e gli intermezzi di racconto del direttore artistico Alessandro Bertolotti. Per tutti loro applausi convinti, gli stessi indirizzati anche ai musicisti, il maestro Andrea Albertini al pianoforte e Alessandra Masoero al flauto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.