Questa strana maturità: ecco le storie degli studenti. VIDEO
Foto di Paolo Ribolini

Questa strana maturità: ecco le storie degli studenti. VIDEO

Lunedì 25 maggio venti tra ragazzi e ragazze lodigiani e sudmilanesi si raccontano sul Cittadino

Stefania Soleto

L’estate alle porte, Leopardi e Carducci, la versione di greco e il problemone di matematica. La notte “Di lacrime e preghiere” come sottofondo di giorni elettrici, irragionevolmente disperati, emozionanti. Poi, davanti allo scritto di italiano, in un attimo il futuro diventava presente: Università e lavoro già facevano l’occhiolino. Già, ma quest’anno cosa cambia? Maturità 2020. i volti, le storie. 20 studenti del Lodigiano e del Sudmilano raccontano al nostro giornale paure ed aspettative di un esame extra-ordinario, che ha dovuto rimodellarsi con l’emergenza. La maturità prenderà il via il 17 giugno.

Sarà un maxi orale, proprio come è accaduto in passato ai maturandi nelle zone terremotate de L’Aquila e dell’Emilia, davanti a commissioni in cui solo il presidente sarà esterno. Durerà un’ora. Ma cosa succederà in quei 60 minuti? Come ci si sta preparando? Quali dubbi e speranze nutrono i nostri giovani? L’abbiamo chiesto ai diretti interessati. Lunedì 25 maggio, sul Cittadino, otto pagine speciali dedicate all’esame “dell’età adulta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.