Zero contagi in zona rossa, un altro giorno senza morti
L’ospedale di Codogno (Gozzini)

Zero contagi in zona rossa, in Provincia di Lodi un altro giorno senza decessi

Sono 7 i nuovi casi di positività in provincia, il rallentamento dell’epidemia confermato anche nel Sudmilano

Andrea Bagatta

Zero nuovi contagiati nella ex Zona Rossa, solo 7 in provincia di Lodi. La frenata dell’epidemia è evidente nel Lodigiano. In Lombardia il rallentamento del contagio è ancora lento, ma tutti i dati sono molto rincuoranti.

I dati del contagio

I contagiati dall’inizio della pandemia secondo i dati della Protezione civile nazionale in Italia sono 228mila 006 (+642). Le persone ammalate attualmente sono 60mila 960 (-1792) e i guariti 134mila 560 (+2mila 278). I deceduti con coronavirus sono 32mila 486 (+156). Secondo i dati di Regione Lombardia i positivi sono 86mila 091 (+316). Gli attualmente contagiati sono 26mila 715 (+44): il dato è stato comunicato con chiarezza per la prima volta ieri. I decessi totali sono 15mila 727 in regione (+65). La provincia di Milano ha 22mila 455 contagiati (+83). La provincia di Lodi conta 7 nuovi casi (+11 mercoledì, +16 martedì, +2 lunedì, +10 domenica, +16 sabato, +12 venerdì, +12 giovedì) per un totale di 3mila 387 contagiati. Nessun decesso ieri, i morti con Covid-19 dall’inizio della pandemia sono 666 .

L’ex Zona Rossa

Zero casi nella ex Zona Rossa, ieri era stato solo uno. Se ancora non si può essere certi del contagio zero, i dati degli ultimi giorni indicano che si è molto vicini, almeno per i 10 comuni del primo focolaio d’Italia. Nella Zona Rossa in totale sono registrati 1118 positivi. A Codogno i positivi sono 384, Casale 262, Castiglione 218, Maleo 91, Somaglia 41, Fombio 38, Castelgerundo 36, San Fiorano 31, Terranova 12, Bertonico 5 casi.

Il resto della provincia

Crescita ormai lentissima anche nel resto della provincia, con 7 nuovi casi ieri, dopo i 10 di mercoledì. Cresce il capoluogo e negli ultimi giorni sono emersi diversi casi a Lodi Vecchio, ma la distribuzione dei nuovi casi non indica la presenza di focolai preoccupanti. Lodi ha in totale 723 positivi (+2), Sant’Angelo 167, Borghetto 145 (+1), Lodi Vecchio 79 (+2), Livraga 67, San Rocco 57, San Martino 56, Tavazzano 52, Sordio 48, Mulazzano 44, Caselle Lurani 42, Zelo 41, Castelnuovo 36, Brembio 34, Cornegliano 33, Guardamiglio 33, Massalengo 32, Santo Stefano 30, Secugnago 29, Casalmaiocco 29 (+1), Graffignana 26, Turano 25, Caselle Landi 25, Cavenago 25, Cervignano 24, Salerano 23, Ospedaletto 23, Borgo San Giovanni 23, Corno Giovine 22, Meleti 22, Senna 22, Corte Palasio 22, Montanaso 21, Castiraga Vidardo 21 (+1), Crespiatica 17, Valera Fratta 15, Ossago 15, Pieve Fissiraga 14, Orio Litta 14, Villanova 13, Galgagnano 13, Comazzo 13, Boffalora d’Adda 12, Casaletto 10, Marudo 10, Merlino 6, Mairago 6, Abbadia Cerreto 5. Nei comuni non elencati si registrano meno di 4 casi.

Il Sudmilano

I nuovi casi nel Sudmilano registrati ieri sera sono solo 3, confermando la tendenza alla frenata dell’epidemia rilevata negli ultimi giorni anche in quest’area. Il totale dei contagiati nel Sudmilano è di 1474. I positivi a Melegnano sono 261 (+1), San Giuliano 257, San Colombano 171 (+1), San Donato 168 (+1), Mediglia 142, Paullo 103, Peschiera Borromeo 91, Locate Triulzi 57, Vizzolo Predabissi 49, Pantigliate 45, San Zenone 36, Dresano 29, Tribiano 22, Cerro22, Carpiano 12, Colturano 5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA