Code infinite alla piazzola ecologica di Melegnano
La coda di auto per entrare nella piattaforma della Mea

Code infinite alla piazzola ecologica di Melegnano

Lunedì erano intervenuti i vigili per regolare gli ingressi, mercoledì mattina non è andata meglio. Effetto post lockdown

Stefano Cornalba

Tra code interminabili, strade intasate e file lunghissime, scoppia il caos alla piazzola ecologica di Melegnano, che mercoledì è stata presa d’assalto da quasi 200 automobilisti. Con la riapertura avvenuta all’inizio della settimana, sono giorni di passione per il centro di raccolta gestito da Mea in fondo a viale della Repubblica, che sia lunedì sia mercoledì mattina ha visto un continuo via vai di automobilisti con centinaia di rifiuti da scaricare nella piazzola ecologica. Le rigide prescrizioni anti-Covid prevedono un solo ingresso per volta nel centro di raccolta, lunedì mattina sono dovuti intervenire gli agenti della polizia locale di Melegnano per regolare la circolazione dopo che le lunghe code avevano intasato il già trafficato viale della Repubblica. La situazione non è andata meglio mercoledì mattina, quando pure la Mea ha anticipato alle 8.30 l’apertura della piazzola ecologica inizialmente fissata alle 9.

In base ai nuovi orari del servizio, il centro di raccolta in viale della Repubblica è aperto per le utenze private il lunedì, il mercoledì e il sabato dalle 9 alle 12, per le imprese convenzionate il lunedì e il mercoledì dalle 14 alle 16.30. Tra le prescrizioni imposte per accedere alla piattaforma, è previsto l’uso obbligatorio di mascherine e possibilmente di guanti, il rispetto del distanziamento sociale e il divieto di assembramenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.