Rapinata sotto casa a San Giuliano, il suo suv ricompare a Sant’Angelo
Controlli dei carabinieri

Rapinata sotto casa a San Giuliano, il suo suv ricompare a Sant’Angelo

Vittima una 50enne, raffica di denunce per un tunisino di 44 anni che circolava con droga e documenti falsi

Sant’Angelo

Una 50enne di San Giuliano Milanese ha subito la rapina della propria auto, sotto casa in via Gorky, mercoledì pomeriggio, ma i carabinieri di Sant’Angelo Lodigiano sono riusciti a recuperare la vettura, un suv Opel Mokka, poche ore dopo, restituendola alla legittima proprietaria e anche denunciando per una lunga serie di reati un 39enne tunisino che chissà come aveva le chiavi di quell’auto in tasca, anche se non è stato riconosciuto dai testimoni come uno dei due rapinatori. La donna era stata infatti pesantemente minacciata per costringerla a consegnare le chiavi di avviamento, e i malviventi si erano poi allontanati a gran velocità. Il suv però era dotato di un sistema satellitare che i rapinatori non sono riusciti a disattivare e che ha portato i carabinieri fino in via Toscana, a Sant’Angelo. I militari si sono appostati a lungo fino a quando, a sera avanzata, è comparso uno sconosciuto alla guida di una Volkswagen Polo (risultata radiata e intestata a un prestanome milanese) che con atteggiamento accorto si è avvicinato alla Opel Mokka, venendo però letteralmente sorpreso dal rapidissimo intervento dei carabinieri appostati, che in un attimo lo hanno circondato e lo hanno identificato per un 39enne della Tunisia senza fissa dimora in Italia, ma già con diverse denunce alle spalle. Con sè, oltre alle chiavi della Opel, aveva una carta d’identità falsa, con la sua fotografia ma i dati di un connazionale residente in provincia di Ravenna, tre dosi di cocaina per un peso di due grammi nascoste nei calzini e altri tre grammi della stessa sostanza nascosti nella portiera della Polo. Il tunisino è stato quindi denunciato per detenzione di droga a fini di spaccio, ricettazione della Opel, per possesso di documento falso e anche per guida senza patente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.