LODI - Incidente in autostrada, morta una ragazza. Arrestato un 57enne di Bertonico
Il suv bruciato

LODI - Incidente in autostrada, morta una ragazza. Arrestato un 57enne di Bertonico

La tragedia questa mattina (sabato) sulla A1 fra le uscite di Casale e Lodi

Sul nostro profilo Facebook il video dei soccorsi

AGGIORNAMENTO ore 20.30 - A seguito delle deposizioni dei due ragazzi rimasti feriti in modo meno grave nell’incidente di questa notte alle 5 sull’A1 a Ospedaletto, e della presenza di alcuni frammenti riconducibili a un altro modello di auto, la polizia stradale di Guardamiglio ha arrestato nelle scorse ore un uomo di 57 anni di Bertonico per omicidio stradale. Al volante di un altro veicolo, sarebbe piombato sulla Nissan dei ragazzi della provincia di Parma, già incidentata, senza poi fermarsi a prestare i soccorsi, nonostante i danni riportati. Secondo testimoni la 21enne, originaria di Santo Domingo, poi trovata in arresto cardiaco dai soccorritori, dopo il primo impatto dava ancora segnali di vita. Dopo l’arresto è stato sottoposto a esami ed è risultato aver assunto stupefacenti, da chiarire se prima o dopo l’incidente che gli viene contestato. Il doppio incidente si è verificato in un tratto di A1 dal quale si vede il Frecciarossa deragliato: la linea Alta Velocità corre infatti, su un leggero rilevato, a meno di un centinaio di metri dalle corsie.

Una ragazza di 21 anni della provincia di Parma ha perso la vita questa notte attorno alle 5:45 sull’autostrada del Sole all’altezza di Ospedaletto Lodigiano a seguito di un incidente stradale che ha coinvolto una autovettura Nissan Juke proprio in corrispondenza del cantiere sulla linea ferroviaria ad alta velocità per il recupero del Frecciarossa deragliato giovedì della settimana scorsa. L’ ipotesi è che il conducente del suv o di un altro veicolo in transito in quegli stessi istanti si sia distratto per guardare i resti del treno e abbia fatto una manovra inappropriata. La Polizia Stradale di Guardamiglio sta cercando di ricostruire la dinamica , nell’incidente sono rimasti feriti in modo più o meno grave anche altri ragazzi a bordo della stessa auto, di età compresa tra i 20 e i 26 anni. Il veicolo dopo l’impatto ha preso fuoco. Tutti i coinvolti abitano nel Parmense e si ritiene stessero tornando a casa dopo una serata a Milano.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 17 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.