Codogno, caccia aperta al pirata della strada
Codogno, i soccorsi

Codogno, caccia aperta al pirata della strada

La polizia locale sulle tracce dell’automobilista che ha investito un ciclista

Laura Gozzini

Codogno

È caccia al pirata della strada che lunedì 30 dicembre ha urtato un ciclista 38enne di Pizzighettone sulla via Emilia di fronte all’IperSimply a Codogno, facendolo cadere, con conseguente trauma alla testa. L’investitore viaggiava su un Fiat Doblò di colore bianco, come si è potuto ricostruire dalla cupoletta dello specchietto retrovisore rimasta sull’asfalto dopo l’urto con il ciclista. Polizia locale al lavoro.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola sabato 4 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.