Con il freddo torna il rischio ghiaccio, senso unico nel sottopasso di Poasco

Con il freddo torna il rischio ghiaccio, senso unico nel sottopasso di Poasco

Il provvedimento in vigore da domani fino al prossimo 2 marzo

Per ragioni di sicurezza a partire da lunedì 1 dicembre entrerà nuovamente in vigore il senso unico alternato nel sottopasso di Poasco. Si tratta della stessa misura che era stata assunta l’anno scorso quando si era creata l’emergenza legata a una grossa lastra di ghiaccio all’interno del tunnel. Un blocco resistente anche alla normale attività di salatura e che comportava per le auto il rischio di sbandare e di finire sulla corsia opposta.

La stessa situazione si sta ripresentando quest’anno in cui con l’abbassamento notturno delle temperature si è concretizzato il pericolo di gelate. In prossimità degli imbocchi del varco viario torneranno dunque ad accendersi i semafori che saranno temporizzati in base ai flussi di traffico al fine di mitigare i disagi in termini di code che potrebbe crearsi soprattutto i primi giorni.

Trattandosi di una misura programmata, questa volta dovrebbero essere scongiurati i maxi ingorghi che nell’inverno 2018 in prima battuta avevano dato filo da torcere a pendolari e residenti di Poasco.

Non sono comunque esclusi dei rallentamenti legati alla modifica viabilistica che si è ancora resa necessaria e che rimarrà in vigore fino al 2 marzo. Del resto via delle Cascine, oltre a collegare la frazione al resto della città, sopporta anche un pesante carico di traffico legato a lavoratori di San Donato e del Sudmilano che la utilizzano negli orari di punta come scorciatoia per raggiungere la metropoli senza passare dalle grandi direttrici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.