Casa di riposo di Mulazzano, riparte l’iter per l’ampliamento a 100 posti

Casa di riposo di Mulazzano, riparte l’iter per l’ampliamento a 100 posti

La Mutualistica ha presentato i documenti richiesti, ora al vaglio del Comune

A Mulazzano sembra sbloccarsi l’iter per l’ampliamento della casa di riposo, che la Mutualistica punta a portare da 60 a 100 posti letto. Dopo l’interrogazione del capogruppo dell’opposizione di “Realizziamo il cambiamento”, Gian Luca Ponzini, della questione si è discusso nell’ultimo consiglio comunale. «La Mutualistica ha presentato l’integrazione richiesta dall’amministrazione, che ora è al vaglio dell’ufficio tecnico - spiega l’assessore Stefania Rossi -. Qualora arrivasse il via libera, ripartirebbe la negoziazione con la Mutualistica per l’ampliamento».

Sulla vicenda ha preso posizione anche la minoranza consiliare di Officina per Mulazzano. «Siamo soddisfatti che sia ripreso l’iter per l’ampliamento della casa di riposo - ha dichiarato il capogruppo Alex Dalla Bella con i due consiglieri Michael Gola e Angelo Regali -. A questo punto ci auguriamo che la vicenda si concluda positivamente con la realizzazione di un intervento fondamentale per la realtà locale».

Dopo un intervento analogo dello stesso Ponzini, l’altra sera è stata rinnovata la convenzione tra i Comuni di Mulazzano, Dresano e Galgagnano per la gestione in forma associata del servizio di polizia locale: già avviato con ottimi risultati in passato, il progetto è destinato a proseguire anche nel biennio 2020-2021, quando le polizie locali dei tre Comuni organizzeranno una serie di interventi congiunti per rafforzare sempre più la sicurezza ai confini tra il Sudmilano e l’Alto Lodigiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.