Quattro ciclisti cadono a terra, arriva l’elicottero
I soccorsi sul luogo dell’incidente Foto Canali

Quattro cicloamatori cadono a terra, arriva l’elicottero

Paura a Mediglia lungo la Sordio-Bettola: tre restano feriti

Quattro cicloamatori riuniti in un plotone di una decina di amici provenienti da Milano, sabato a mezzogiorno, sono caduti percorrendo la strada provinciale Sordio-Bettola a Mediglia. Un 59enne, ferito alla testa, è stato trasferito in elicottero all’ospedale San Carlo di Milano, un coetaneo è stato trasportato in ambulanza all’Humanitas di Rozzano, il più giovane invece è stato portato a San Donato, mentre il quarto ha rifiutato il ricovero.

Nessuno dei ciclisti è in pericolo di vita, ma la rocambolesca caduta ha suscitato preoccupazione richiedendo l’intervento sul posto dell’automedica e dell’elisoccorso, oltre a due ambulanze inviate dalla Croce bianca di San Giuliano e dalla Croce bianca di Paullo.

La provinciale 159 è stata raggiunta anche da due equipaggi della polizia locale per eseguire i rilievi e dai carabinieri che hanno aiutato i vigili nella gestione del traffico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.