In 250 mini assi del volante nella “piazza kartodromo”
Alcuni momenti della manifestazione a cui hanno partecipato tantissimi “piloti in erba” (foto Paolo Ribolini)

Un autodromo per i baby piloti all’ombra del Torrione

Oltre 250 partecipanti dai 5 ai 10 anni per la sfida lanciata dall’Automobile Club Milano

Oltre 250 “piloti in erba” hanno raccolto la sfida lanciata dall’Automobile Club Milano. Per tutta la giornata di sabato, piazzale Matteotti si è trasformato in un piccolo autodoromo che ha permesso, gratuitamente, ai bambini dai 5 ai 10 anni di guidare kart su misura lungo un percorso con tutte le omologazioni del caso, tra vie di fuga e protezioni. I più grandi (ragazzi tra gli 11 e 18 anni) si sono invece cimentati alla consolle dei due simulatori professionali, dotati di volante, sedile da gara e pedaliere professionali.

Buona la prima dunque per “Lodi in kart”, manifestazione con il patrocinio del Comune organizzata per avvicinare i più giovani al mondo del motorsport ma anche per insegnare i principi e le basi per una guida sicura.

Spiega l’avvocato Pietro Meda, vice presidente di Aci Milano: «Speriamo di aver organizzato un evento bello sia per i bambini sia per la città. C’è stata grande risposta: in totale sono stati registrati 193 bambini sui kart e 60 ragazzi che hanno provato i due simulatori di guida».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.