Sant’Angelo, assalto al bancomat nel cuore della notte: esplosione e boato
Il bancomat devastato

Sant’Angelo, assalto al bancomat nel cuore della notte: esplosione e boato

Nel mirino l’Atm di Bcc Centropadana al centro commerciale Le Torri nella zona artigianale della Malpensata

Carlo Catena

Sant’Angelo Lodigiano

La banda dei bancomat ha colpito questa notte nel centro commerciale Le Torri di Sant’Angelo Lodigiano, in piazza Caduti di Nassiriya, zona artigianale Malpensata. Gli allarmi sono cominciati a suonare attorno all’una e venti, durante il temporale, e alcuni degli esercenti della galleria si sono precipitati, assieme ai carabinieri che indagano sull’episodio. Un testimone racconta di aver visto fuggire i ladri e che con loro ci sarebbe stata anche almeno una persona di piccola statura, forse addirittura un bambino. Lo sportello automatico della Bcc Centropadana è stato fatto esplodere, non è chiaro se con una miscela di gas o con un vero esplosivo, causando anche alcune lesioni alle murature e proiettando una barra di acciaio a quasi cinque metri di distanza. Gli inquirenti per ora non indicano l’entità del bottino ma solitamente i bancomat vengono caricati più del solito il venerdì sera in vista dei prelievi del fine settimana. Sul posto anche due squadre dei vigili del fuoco. Nelle scorse settimane colpi simili si erano verificati a Credera, Soncino e nel Pavese.

Gli uomini della Scientifica

La scena

Leggi l’approfondimento sull’edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 11 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.