Dramma sulla Binasca, motociclista muore: si cerca il “pirata della strada”
La Binasca a Carpiano (archivio)

Dramma sulla Binasca, motociclista muore: si cerca il “pirata della strada”

L’incidente nella notte tra venerdì e sabato a Carpiano, la vittima è un 49enne pavese, coinvolto anche un 75enne di San Colombano al Lambro

Carpiano

Tragedia nella notte sulla Binasca a Carpiano. Stefano Rossi, motociclista 49enne di San Genesio ed Uniti (Pavia), ha perso la vita a seguito di un terribile incidente. L’uomo, alla guida di una Yamaha, ha prima impattato contro una Mercedes che stava facendo inversione di marcia e che era condotta da un 75enne di San Colombano al Lambro, poi è stato travolto da un furgone, che lo ha trascinato per trenta metri. Il motociclista è morto sul posto, nonostante i disperati tentativi di rianimazione del personale del 118. Il conducente alla guida del furgone non si è fermato a prestare soccorso, ha fatto perdere le proprie tracce proseguendo in direzione di Melegnano ed è ora ricercato dalle forze dell’ordine.

I rilievi sono stati curati dai carabinieri di Melegnano, i veicoli sono stati posti sotto sequestro, sono in corso le ricerche del furgone e si stanno acquisendo le immagini degli impianti di videosorveglianza presenti in zona. La salma è a disposizione della procura della repubblica di Lodi per l’autopsia.

Leggi l’approfondimento sull’edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 11 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.