Alzheimer, è emergenza posti letto
Lodi , la casa di riposo Santa Chiara

Alzheimer, è emergenza posti letto

Su 2.400 malati nel Lodigiano ci sono 52 spazi accreditati e ora l’Ats ne ha autorizzati solo altri sette

Alzheimer, è emergenza posti letto. Su 2.400 malati nel Lodigiano ci sono 52 spazi accreditati e ora l’Ats ne ha autorizzati solo altri sette (uno per la casa di riposo Santa Chiara e sei a Codogno per la Rsa Opere pie riunite).

Diversi i progetti portati avanti nel Lodigiano per l’alzheimer: tra cure a domicilio, terapie con l’aiuto di cani domestici e anche dei momenti di confronto i famigliari dei malati.

«Spiace constatare che a fronte di una patologia cosi’ grave, con un bisogno sempre crescente e liste d’attesa sempre più lunghe, non si siano determinate le condizioni per dare risposta al bisogno del territorio - dichiara la consigliera regionale di Italia Viva, Patrizia Baffi - . Questo significa che i 43 posti non assegnati , e previsti per il Lodigiano, sono stati ridistribuiti su altri territori . Davvero un enorme dispiacere non vedersi riconosciuto ciò di cui il territorio ha tanto bisogno per dare risposta ai malati e alle loro famiglie» .

Leggi l’approfondimento sull’edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola 2 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.