Una bomba ecologica innescata nel maxi deposito sequestrato
L’area sequestrata a San Donato

San Donato, nel deposito di auto abbandonate anche quintali di rifiuti

Nel sito sotto sequestro l’Arpa ha individuato anche scarti speciali, potenzialmente tossici

Non solo veicoli rubati, ma anche quintali di rifiuti speciali, potenzialmente tossici. È quanto l’Arpa ha individuato nel deposito situato lungo una stradina che si dipana dalla Paullese, posto sotto sequestro dopo il blitz della polizia locale. Una bomba ecologica i cui danni all’ambiente circostante verranno valutati con appositi accertamenti.

«All’interno dell’area - dice il sindaco Andrea Checchi – sono state trovate bici rubate, furgoni e camper rubati, oltre a una maxi discarica di rifiuti speciali tra cui pneumatici, batterie, pastiglie dei freni. Materiali che rilasciano sostanze tossiche, depositati in un’area a ridosso del fiume». Durante il sopralluogo sono stati individuati i segni anche di falò, alimentando quindi il timore che molti dei rifiuti venissero bruciati:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.