Lo Stato di New York finanzierà una statua dedicata a Santa Cabrini
Un’immagine tratta dal recente film sulla vita di Santa Cabrini

Statua di Santa Cabrini nella “grande mela”: sarà finanziata dallo Stato di New York

La decisione del governatore Cuomo chiude le polemiche

Ci sarà una statua dedicata a Madre Cabrini nel cuore di New York. E sarà lo Stato di New York, parola del governatore Andrew Cuomo, a finanziarla. Una decisione che chiude mesi di polemiche nate nella Grande Mela intorno al nome di Madre Cabrini, esclusa tra le sette donne meritevoli di un omaggio pubblico dal Comune di New York.

Il nome della santa santangiolina, patrona degli emigranti, aveva ricevuto il più alto numero di nomination dalla popolazione, più del doppio di quelle assegnate a Jane Jacobs, antropologa e attivista statunitense, la seconda in ordine di consensi ricevuti dal pubblico.

Eppure il nome di Madre Cabrini, che proprio negli Stati Uniti ha dato vita a decine di opere assistenziali per gli emigranti, dalle scuole agli ospedali, lasciando dietro di sé un’eredità spirituale e materiale senza precedenti, non era stata selezionata dal Comune guidato dal sindaco Bill De Blasio.

A quel punto la diocesi di Brooklyn aveva annunciato che avrebbe avviato una raccolta fondi per onorare la santa santangiolina e durante la parata cittadina del Columbus Day, lunedì 14 ottobre, aveva marciato con uno striscione che chiedeva proprio una statua in onore della santa santangiolina. In questo quadro, durante la stessa parata, è stato l’annuncio del governatore Cuomo a chiudere la vicenda, annunciando che sarà lo Stato a finanziare la statua dedicata alla santa santangiolina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.