VIDEO - “Il FUTURO è in buone mani”: le storie di volontariato dei giovani lodigiani
Alessandra Behring, studentessa universitaria di Colturano, con un neonato in un villaggio poverissimo dell’Uganda

VIDEO - “Il FUTURO è in buone mani”: le storie di volontariato dei giovani lodigiani

Sul «Cittadino» di venerdì 11 ottobre un nuovissimo inserto dedicato alle storie positive

Lodi

“Il FUTURO è in buone mani”. Questo il titolo del nuovo inserto del «Cittadino», in edicola venerdì 11 ottobre. Solo buone notizie, per una volta. Otto storie, otto profili di ragazzi lodigiani che hanno trascorso la loro estate facendo volontariato o lavorando in città, in Italia o nei paesi del terzo mondo. A raccogliere le storie la giornalista Raffaella Bianchi. «Racconteremo la storia di Masha, 24enne di Lodi, impegnata nella mensa del povero di via XX Settembre - spiega Raffaella Bianchi - e ancora, racconteremo la storia di Alessandra, studentessa di Medicina di Colturano, che è volata in Uganda per lavorare in un dispensario e aiutare le donne locali a far nascere i bambini. Ma queste sono solo due delle storie di cui sarà composto l’inserto». Appuntamento in edicola!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.