Vermi e pallini nei piatti dei bimbi, un esperto per controllare le mense
Nella foto gruppo dei genitori davanti alla scuola

Melegnano, adesso arriva un’esperta per controllare la mensa scolastica

La decisione del Broletto dopo il caso dei vermi e dei pallini nei piatti dei bambini

Dopo il lombrico trovato nei piatti dei bambini alla primaria Dezza, arriva la super-esperta nelle mense scolastiche di Melegnano, che per un paio d’anni controllerà la preparazione e la somministrazione dei pasti. È la decisione del Comune dopo il caso esploso nei giorni scorsi.

L’esperta è la dottoressa Gisella Giovanetti, dietista coordinatrice dal 1977 al 1997 dell’Azienda ospedaliera di Melegnano e dal 1998 al 2017 del servizio igiene alimenti e nutrizione del dipartimento di prevenzione dell’Ats Città metropolitana.

Quella della dottoressa Giovanetti sarà insomma un’attività a 360 gradi, che già lunedì mattina l’ha vista impegnata nella visita ispettiva alla primaria Dezza. Domani pomeriggio, intanto, nell’istituto di via Cadorna verranno nominati i membri della commissione mensa che, composta dai docenti e dai genitori degli alunni, giocherà anch’essa un ruolo di primo piano sul fronte dei controlli.

Intanto per fare piena luce sull’intera vicenda, l’amministrazione comunale ha immediatamente chiesto una dettagliata relazione al gestore del servizio, che dovrà essere presentata entro dieci giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.